Caricamento

attendere un momento

Faretti: la soluzione perfetta per l’illuminazione degli interni

Un qualsiasi ambiente senza un buon sistema di illuminazione perde della sua utilità. Per quanto esso possa essere illuminato dalla luce naturale, è fondamentale che vi sia anche un buon impianto di illuminazione per agevolare lo svolgimento delle attività tipiche di una determinata stanza.

Le soluzioni per l’illuminazione degli interni sono tantissime e in commercio esistono proposte per tutti i gusti ma quella perfetta sembra essere costituita dai faretti: disponibili sia a vista sia da incasso, sono elementi versatili, innovativi e che possono donare diverse tipi di luci in base alle loro sistemazione.

Scopriamo insieme i faretti per l’illuminazione degli interni!

I Faretti: luce e tipologie

La prima caratteristica da evidenziare dei faretti da interni è sicuramente la tipologia di luce. Differentemente da applique e plafoniere, il faretto genera un fascio di luce diretto che non si disperde nell’ambiente ma illumina in modo accentuato solo l’area sottostante. Qualora il vostro desiderio fosse sia quello di optare per i faretti sia quello di avere una luce più completa, potrete applicare una serie di faretti posti alla giusta distanza che, oltre a soddisfare questa necessità, doneranno un grande effetto scenico.

Per quanto concerne la tipologia di faretti, questi elementi si distinguono in due categorie. La prima è quella dei faretti da incasso: essi possono essere inseriti sia in soffitti o controsoffitti o travi di legno, sia direttamente nei mobili per illuminare un particolare arredo o accessorio. Il foro praticato per inserirli sarà di piccole dimensioni e una volta applicato noterete solo la sua parte inferiore. Esistono tantissimi modelli che permettono una completa personalizzazione e un effetto mimetizzato perfetto ottenibile grazie alla possibilità di dipingere il contorno (generalmente in gesso) dello stesso colore del soffitto.

L’altra tipologia invece sono i faretti a vista. In questo caso come suggerisce la denominazione, l’intera struttura del faretto sarà visibile perché esterna al muro: vi consigliamo quindi di optare per faretti caratterizzati da uno stile che si possa abbinare bene con il resto della stanza. Un vantaggio di questa tipologia è sicuramente la direzionabilità: la struttura stessa infatti sarà dirigibile a vostro piacimento e ciò renderà questo elemento una soluzione ideale per trasformare un semplice arredo in un vero protagonista.

I faretti sono disponibili anche con la luce led che vi permetterà di risparmiare sia in termini di consumo che di manutenzione. Il loro design soddisfa le esigenze di tutti anche degli stili meno convenzionali come quello industrial o shabby chic.

Ambienti interni dove inserire i faretti

I faretti sono elementi che vanno bene in tutti gli ambienti della casa. Sicuramente, per quanto riguarda il bagno, si tende a posizionarli sia sopra la vasca o la doccia sia sopra lo specchio. Stessa cosa in cucina, dove generalmente li si inserisce nei top per illuminare il piano cucina.

Per un’atmosfera differente e uno scopo diverso, quello di illuminare in maniera più omogenea, per ambienti come il soggiorno o zone di passaggio quali l’ ingresso e i corridoi si opta per una serie di faretti ad incasso che, senza creare alcun ingombro, illuminano in modo eccellente tutta l’area interessata.

I faretti sono davvero una soluzione fantastica: corri a scoprire il modello più adatto alle tue esigenze!