Caricamento

attendere un momento

Quando acquistare like su Facebook può essere vantaggioso

Al giorno d’oggi i social network sono molto importanti per far sì che prodotti, blog e siti vengano promossi, quindi, avere una quantità maggiore di utenti è indispensabile e allo stesso tempo vantaggioso così da aumentare il tasso di visitatori ed ottenere, inoltre, un guadagno fruttuoso. Per calcolare il numero di persone che seguono una pagina su Facebook, bisogna vedere quanti individui hanno premuto il tasto ‘mi piace’ e di conseguenza seguono la pagina leggendo post, condividendoli aumentando così la fama della pagina sul social grazie ai contenuti pubblicati dalla stessa.

Come e dove si acquistano i like?

Per trovare in modo veloce un sito per acquistare like, la cosa più semplice da fare è ricercare su Google: infatti effettuandola si otterranno migliaia di siti che vendono like in vario modo, solitamente a ‘pacchetti’, che siano intorno alle cento unità per arrivare alle mille unità di like, tutto ciò a prezzi modici. Ad esempio si può citare il sito Massmediatly.com, dove è possibile acquistare acquistare like e follower per Facebook e gli altri social network. Con poche decine di euro si vedrà la propria pagina crescere esponenzialmente, così d’avere in poco tempo migliaia di nuovi follower. In realtà queste persone non possono essere straordinariamente attive, ma servono solamente per aumentare il numero dei like, quindi parlando di denaro non ci sarà un vero e proprio guadagno, sia che la pagina si occupi di vendite che per aumentare semplicemente le visite al sito. Di solito coloro che comprano like attraverso queste piattaforme lo fanno principalmente per far crescere la propria immagine agli occhi dei clienti, vantandosi di avere un elevato numero di seguaci.

Come comprare like attraverso Facebook Ads

In questo caso si possono ottenere mi piace reali, semplicemente iniziando una campagna Facebook Ads, infatti questo sistema è stato creato appositamente per incrementare il numero dei follower. Quindi i like sono veritieri, in quanto si tratta di avere persone e non bot, come descritto in precedenza. Facebook Ads permette di scegliere il target verso la quale indirizzare la pubblicità, così da arrivare agli utenti interessati. Sicuramente questo metodo è più efficace del precedente, ma ovviamente si devono prendere in considerazione diverse varianti:

  • I like hanno un costo differente in base al settore a cui si riferiscono, alla concorrenza sul mercato e di quanto si vuole spendere per pubblicizzare la campagna. Spesso il prezzo di un singolo mi piace può arrivare anche a superare un euro, di conseguenza bisogna avere un fondo sostanzioso per arrivare ad avere un numero di like elevato.
  • Per esempio comprando 100 mi piace i post che si condivideranno successivamente non avranno mai lo stesso numero, bensì solamente una percentuale perlopiù incerta. Ipoteticamente, se si sponsorizza un post avendo pochi fondi a disposizione ed esso diventa popolare, anche nel momento in cui si smetterà di pagare la sua diffusione continuerà grazie alle condivisioni dei veri utenti che agiscono di loro spontanea volontà, portando così in modo indiretto un elevato numero di like. In qualsiasi caso, quindi, è meglio provare entrambe le soluzioni per capire quale delle due s’addice maggiormente alle proprie esigenze.