Caricamento

attendere un momento

I migliori consigli per un bel prato

Un prato rigoglioso e verde mette davvero in risalto la tua casa ed è l’orgoglio e la gioia di molti giardinieri. Un prato di successo richiede un piccolo sforzo, ma fornisce risultati molto gratificanti.

La primavera e l’autunno sono i periodi migliori per la cura del prato. Per aiutarti a mantenere e ritoccare il tuo prato attuale, segui i nostri migliori consigli per rendere il tuo prato l’invidia del vicinato!

Semina nella stagione giusta

Seminare il tuo prato nella stagione giusta significherà le migliori possibilità di successo. La primavera e l’autunno sono i periodi migliori per seminare un prato.

Per assicurarti di avere un prato di successo, il terreno deve essere nelle migliori condizioni possibili per dare ai semi del prato le migliori possibilità di germinazione. Rimuovere eventuali erbacce ed erba indesiderate e aggiungere uno strato di 50 mm di miscela per la preparazione del prato nell’area per fornire ai semi del prato una base di nutrienti e fertilizzanti essenziali per promuovere la rapida germinazione dei semi del prato e una crescita sostenuta.

Neutralizzare il terreno acido

Se il tuo terreno è troppo acido (un semplice test del pH lo rivelerà), aggiungi il prodotto adatto per neutralizzare e migliorare le condizioni del terreno.

Scegliere la giusta varietà per il vostro cortile su fortestivo.it gamma di semi di Prato. Se hai bisogno di un prato a bassa manutenzione, un prato resistente per aree ad alto traffico, un prato finemente strutturato, un prato resistente alla siccità per terreni sabbiosi, o stai cercando di coltivare un prato in un luogo ombreggiato, Fortestivo.it ha il tipo di seme perfetto per te.

Seminare in una bella giornata alla velocità indicata sulla confezione. Spargi i semi in una direzione da est a ovest, quindi da nord a sud per garantire una diffusione uniforme, in modo da ottenere una copertura uniforme.

Mantieni il tuo prato ben nutrito

I prati ben nutriti avranno maggiori possibilità di tenere a bada erbacce, insetti nocivi e malattie. Applica il fertilizzante a lenta cessione per incoraggiare una crescita rigogliosa, spessa e verde nel tuo prato. Una volta stabilito, fertilizza il tuo prato in primavera e in autunno.

Innaffia bene il tuo prato

Mantieni il tuo prato ben innaffiato, in particolare dopo la semina di nuovi semi e durante i mesi più caldi. Aggiungi un agente umettante granulare per favorire la distribuzione dell’acqua prima della semina del prato. L’agente umettante granulare trattiene l’acqua nel terreno e la distribuisce uniformemente e direttamente nella zona delle radici. Renderà i tuoi sforzi di irrigazione più efficienti, riducendo il consumo di acqua fino al 50%.

All’inizio della primavera dopo l’inverno e in autunno dopo l’estate, il tuo prato può sembrare un po’ stanco e marrone. Fortifica con ferro aggiuntivo per rendere più verde il tuo prato in appena tre giorni e nutrienti essenziali per un’alimentazione fino a dieci settimane, questo tipo di ingtegrazione offre risultati duraturi per il tuo prato.

Ripara il tuo prato

L’autunno e la primavera sono i periodi migliori per rattoppare un prato. Ripristinare il vostro prato alla sua gloria precedente riparando zone nude con una miscela ideata per questo scopo che include loglio e festuca del prato fine di qualità e germina in appena sette giorni in condizioni climatiche ideali.

Ti godrai un prato verde sano e senza macchie in pochissimo tempo.