Caricamento

attendere un momento

Grigliare duro: cucinare e fare team building

Il termine Team Building significa letteralmente costruzione della squadra; l’insieme di quelle attività finalizzate allo scopo di far interagire un corposo numero di persone, affinché possano migliorare giorno dopo giorno le capacità per lavorare in un gruppo. Il team building aziendale è un’esperienza positiva che mira ad eliminare lo stress e il nervosismo del lavoro di una grande azienda, creando affiatamento ed empatia tra gli impiegati attraverso la comunicazione e il rispetto reciproco. Gli impiegati devono essere spronati a dare il meglio e sicuramente ciò non avviene scegliendo dei posti noiosi per praticare team building aziendali, anzi, il segreto sta proprio in questo: scegliere un contesto diverso da quello lavorativo che richiede collaborazione e spensieratezza, lontani dalle solite attività aziendali. Avere un team composto da persone felici è un modo per assicurarsi un profitto maggiore.

Team building: quando organizzarlo?

Durante la vita di un’azienda possono esserci dei momenti di estrema produttività e dei momenti bassi, non c’è da preoccuparsi è fisiologico, ma occorre dare una svolta al clima negativo per invogliare il proprio team a recuperare. L’organizzazione di un team building non deve esserci solo in periodi negativi, ma anche e soprattutto in quelli positivi perché è proprio in questi momenti che è importante invogliare il team a fare sempre di più, a non fermarsi mai raggiungendo gli obiettivi prefissati e magari anche superarli, accompagnati da un sano spirito di gruppo e con un sorriso stampato sui volti. Un buon Team Building permetterà:

  • un aumento di confidenza tra i partecipanti del Team
  • migliorerà lo spirito di squadra tra i colleghi.
  • saranno eliminate le gerarchie, perché il gruppo guarderà all’obiettivo e non alla posizione all’interno dell’azienda.
  • nasceranno inevitabilmente delle relazioni, sapranno di poter contare sui propri colleghi.
  • l’intero team metterà in moto il proprio istinto creativo, generando delle idee avvincenti.
  • i componenti del Team miglioreranno le loro capacità di ascoltare e di saper consigliare, perché l’obiettivo sarà comune e non singolo, non ci sarà competizione.

Risultati impeccabili: Team Building Milano

Per ottenere questi risultati è importante prendere esempio dai migliori risultati sul team building aziendale presentati da mondi lontani come gli Stati Uniti D’America, ma anche molto vicini come Milano. Il Team Building Milano è un’eccezione ed è un esempio per molti; ogni singolo membro del team è il protagonista principale di questa esperienza, vive tutte le conseguenze di questa esperienza sia in modo positivo che negativo, interagendo con i propri colleghi. Il segreto del Team Building Milano è il cibo: d’altronde è proprio la preparazione di una buona pietanza ad unire. Sono specializzati in tre diversi tipi di team building:

  • grigliata tra amici.
  • dipendenti divisi in diverse squadre per una gara di barbecue: i partecipanti imparano durante una formazione le migliori ricette per la creazione della BBQ. In un secondo momento, divisi in squadre e con la supervisione degli esperti della griglia, prepareranno la pietanza. Al termine della gara, ai vincitori sarà assegnato un grembiule con il logo “Grigliare duro”.
  • coinvolgere il team per la creazione del catering.

Per quanto possano sembrare banali, queste attività permettono al team di unirsi ancora di più, vivendo delle situazione che vanno oltre i soliti schemi lavorativi. Il Team Building di Milano ha lo scopo di creare coesione tra i componenti del team, i quali con estremo sacrificio e passione cucinano per poi gustare insieme con soddisfazione la pietanza; è un esempio per molti, evitano attività “estreme”, ed optano per idee che possano rendere felici tutti.